Spettacoli circensi

CIRCOMONDO
…un viaggio nel mondo attraverso il circo…
…un viaggio nel circo del mondo…

Regia: Martina Favilla
Aiuto regia: Daria Palotti
Light design e musiche: Samule Mariotti
Training degli attori e coreografie: Martina Favilla, Daria Palotti, Samuele Mariotti

Fate che il vostro spirito avventuroso vi porti sempre ad
andare avanti per scoprire il mondo che vi circonda con le sue
stranezze e le sue meraviglie. (Kahlil Gibran)

 


Rifugiati politici, migranti del lavoro, nomadi del tempo libero, pendolari in cerca di stabilità, le ragioni del viaggio sono molteplici…
Il circo ha sempre rappresentato nella cultura popolare l’idea del viaggio, sia perché tradizionalmente porta nelle città e nei paesi “numeri”, “attrazioni”, persone provenienti dai luoghi più diversi, sia perché il circo in sé è un’esplosione di fantasia, gioco e creatività, che sorprende e disorienta lo spettatore, portandolo in un’altra dimensione, lontana e alternativa rispetto a quella del quotidiano.
Il circo rappresenta il viaggio in modo ancora più forte per chi voglia provare a praticarlo, non limitandosi al ruolo di spettatore. Essere un giocoliere, un acrobata, un equilibrista, un artista circense, significa impegnarsi a costruire, giorno dopo giorno e con molta disciplina, una realtà alternativa fatta di gioco, invenzioni, fantasia, abilità e popolata dai personaggi più diversi.
Per questo abbiamo scelto il viaggio come tema dello spettacolo di questa prima edizione del festival. Sarà uno spettacolo allestito da ragazzi che provengono da luoghi tra loro molto lontani, come il Brasile, la Palestina o l’Argentina, oltre che l’Italia, e per molti di loro questa sarà la prima esperienza di viaggio. Sono però ragazzi che da tempo hanno scelto di essere viaggiatori nel senso accennato prima: hanno scelto di costruirsi una realtà e un futuro diversi con fantasia e disciplina e con gli strumenti del circo. Sono i bambini e i ragazzi delle delegazioni dei circhi sociali, che ormai da alcuni decenni offrono nel mondo occasioni di crescita e di riscatto a migliaia di giovani.
L’obiettivo del Progetto è quello di puntare su questi ragazzi, sulla loro creatività e sulle loro capacità. Saranno infatti loro a costruire tutti insieme lo show. Vivranno a stretto contatto per una settimana e in questo tempo avranno modo di giocare e nel gioco di incontrarsi, conoscersi, inventare insieme qualcosa. Arrivano da paesi diversi e parlano lingue diverse, ma hanno una grande passione in comune: IL CIRCO. Un gioco meraviglioso e magico che ha la forza e la capacità di arrivare al cuore delle persone al di là delle parole.
La scelta stilistica nella costruzione dello spettacolo è quella di non imbrigliare gli “attori” in una trama precostituita, ma di lasciare che il lavoro nasca dalle sollecitazioni e dai desideri dei ragazzi, saranno, infatti, proprio loro i protagonisti, con la propria vita, i loro sogni, le loro ambizioni, le loro gioie e i loro dolori.

La settimana di residenza creativa a Siena rappresenterà per i bambini e i ragazzi, delle delegazioni dei circhi sociali, un viaggio nel viaggio. Un percorso di scambio, conoscenza e crescita. Un percorso in cui i ragazzi porteranno e apriranno le loro valigie per metterle a disposizione degli altri e alla fine di questa esperienza ripartiranno, con le loro borse arricchite di cose nuove, nuove scoperte, nuove conoscenze, nuovi bagagli che a loro volta potranno aprire al loro ritorno a casa ai loro amici e colleghi.

Circo mondo non sarà uno spettacolo inteso nel senso comune del termine, anche se ne avrà tutte le caratteristiche apparenti, ma la dimostrazione di un processo creativo e di una esperienza unica.
Un’esperienza entusiasmante e arricchente per i ragazzi/attori, ma anche per tutti coloro che a vario titolo, direttamente o indirettamente ne prenderanno parte.

…mollate le cime.
Allontanatevi dal porto sicuro. Prendete con le vostre
vele i venti. Esplorate. Sognate. Scoprite.
(Mark Twain)

 

 

 

 

Luogo

Siena, Fortezza medicea > Tendone

Tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito

✭ GIOVEDÌ 5 Gennaio 2012
15:00 – 16:00 Animazione di artisti circensi in città

✭ VENERDÌ 6 Gennaio 2012
16:30 – 18:00 Spettacolo circense Circomondo
…un viaggio nel mondo attraverso il circo…un viaggio nel circo del mondo…

✭ SABATO 7 Gennaio 2012
11:30 – 13:00 Spettacolo circense Circomondo
…un viaggio nel mondo attraverso il circo…un viaggio nel circo del mondo…

✭ DOMENICA 8 Gennaio 2012
10:30 – 11:30 Parata circense dalla Fortezza per Piazza del Campo – della Compagnia Lanchi Longhi con l’Orchestra Icaro Big Young Band

11:30 – 13:00 Spettacolo circense Paratataplan della Compagnia Lanchi Longhi con l’Orchestra Icaro Big Young Band

16:30 – 18:00 Spettacolo circense Circomondo
…un viaggio nel mondo attraverso il circo…un viaggio nel circo del mondo…