Circomondo Festival

Il circo sociale è qualcosa di magico, che ci porta in un mondo particolare.

Il circo sociale

Bambini in pista che cambiano il mondo

Per chi non vuole che  il proprio futuro venga rubato.

Il festival

Da Circomondo e non solo

Per rimanere aggiornati.

News da Circomondo

Quando è possibile fare la differenza

Perché anche i bambini contano.

La Carta

Social Circus in azione! – Corso Cesvot

8Social Circus Corso Cesvot

Social Circus in azione!” è un progetto per coinvolgere e formare nuovi volontari nella prevenzione del disagio sociale tra i giovani. Attraverso un programma pedagogico articolato a vari livelli di apprendimento esperienziale, questo corso di formazione si propone di fornire le competenze per contribuire in modo attivo in interventi di prevenzione del disagio anche dei giovani con disabilità.

Il corso si svolgerà nel periodo che va dal 3 al 31 marzo. La partecipazione è prevista sino ad un massimo di 25 iscritti/e. In base alle esigenze formative ed organizzative del corso, i responsabili selezioneranno le domande. Coloro che sono interessati a partecipare al corso devono inviare la scheda di iscrizione alla Segreteria organizzativa entro il 23/02/2017.
Ad ogni partecipante che sarà stato presente ad almeno 2/3 delle lezioni verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Breve descrizione del corso
Il progetto propone un percorso formativo, destinato a volontari attivi e nuovi volontari, nel campo della prevenzione e del disagio sociale verso adolescenti e giovani e adolescenti e giovani diversamente abili. I partecipanti acquisiranno competenze per: costruire un intervento originale per favorire l’inclusione sociale di bambine/i, adolescenti e giovani; operare sul campo nell’ambito degli interventi socio-pedagogici. Il corso è strutturato in lezioni teoriche, esercitazioni individuali e di gruppo. Avrà durata di 36 ore
Finalità e obiettivi
Acquisire competenze di base nella metodologia circense come intervento pedagogico. Acquisire competenze per operare nell’ambito di interventi socio- pedagogici per l’infanzia e l’adolescenza in difficoltà. Valorizzare il ruolo del volontariato, favorendo la formazione di volontari attivi. Contribuire in modo attivo ad interventi di prevenzione al disagio degli adolescenti e dei giovani anche con caratteristica di disabili.
Metodologie adottate
La metodologia pedagogica adottata si baserà su un processo di apprendimento esperienziale.
Verranno presentate le principali discipline circensi attraverso un approccio ludico e pedagogico e verranno proposte differenti tecniche e modalità d’insegnamento.
Tipologia dei destinatari
Volontari attivi; Responsabili di associazioni di volontariato; Formatori volontari di OO.VV. e Aspiranti volontari

Il volantino con il programma nel dettaglio e la scheda di iscrizione è disponibile cliccando qui:

La Carta di San Gimignano

Il circo Sociale

L’associazione Carretera Central promuove il modello del circo sociale e la sua azione pedagogica, come metodologia educativa innovativa ed efficace per il recupero ed il reinserimento sociale di bambini di strada, adolescenti e giovani .

Il festival

Attraverso l’ideazione e la messa in scena di uno spettacolo interculturale, Circomondo rappresenta una rilevante opportunità di crescita, sia per i ragazzi che vi partecipano direttamente, sia per tutta la cittadinanza e le istituzioni coinvolte nelle attività.

Il premio artistico

Per promuovere il messaggio di Circomondo al Festival è stato accompagnato un Premio Artistico per le scuole primarie e secondarie di primo grado

Chi siamo

L’associazione Carretera Central nasce come strumento per operare nel settore della solidarietà e cooperazione internazionale, sia con interventi nei paesi del sud del mondo, sia con attività promozionale educativa e formativa in Italia.
In particolare sono beneficiari degli interventi: Infanzia e adolescenza, donne, soggetti svantaggiati in genere.
L’associazione per la sua natura e storia privilegia l’utilizzo di strumenti e modalità nel campo culturale, artistico e socio-culturale.
Una particolare attenzione è dedicata nell’attuazione delle singole progettualità ai rapporti e al coinvolgimento delle amministrazioni pubbliche locali e delle esperienze di autoorganizzazione dei cittadini (associazioni locali, organizzazioni di volontariato, comitati).

Carretera Central

Sostienici

Serve una faccia da clown per sostenere Circomondo Festival!

BONIFICO / VERSAMENTO SU CONTO CORRENTE BANCARIO presso Banca Monte dei Paschi di Siena INTESTATO a Ass. Carretera Central
IBAN: IT77L0103014206000000164909 BIC PASCITM1SI6
CAUSALE: donazione a sostegno del progetto CIRCOMONDO

Giovani clown, acrobati e giocolieri che nello spettacolo più amato del mondo hanno trovato un’occasione di riscatto

g.r.

Giornalista, La Repubblica

Una realtà drammatica,  difficile da cambiare. Ma c’è chi, nonostante tutto, ci sta provando.

Augusto Mattioli

Giornalista, L'Unità

Venti bambini di strada provenienti da Brasile e Afghanistan incontrano quelli delle periferie di Napoli e Roma per tre giorni di arte circense.

Geraldina Colotti

Giornalista, Il Manifesto

“Sorridono radiosi al pubblico, mentre compongono armoniosi e sicuri le loro acrobazie di coppia, affiatati come solo un fratello e una sorella sanno esserlo”

Giulia Cerqueti

Giornalista, Famiglia Cristiana

NAFSI Africa

Mobile Mini Circus for Children

 

Website

Scuola di piccolo circo

Il tappeto di Iqbal

 

Website

Al Jana

A.p.e.c C.V

 

Website

Se Essa Rua Fosse Minha-SER

Crescer e viver

 

 

 

Website

The Palestinian Circus School

 

 

Website

Circo Social del Sur

CMM -Centro Mater Misericordiae

Zavod Salesianum, OE Skala

Circus Dayz

Centre des arts du cirque Balthazar

Circo Corsaro

Gammazita

Piccolo Circo la Casella

Contattaci