News dal mondo

7° Rapporto su “I diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia”

»Posted by on lug 7, 2014 in News dal mondo | Commenti disabilitati

7° Rapporto su “I diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia”

I problemi dell’adolescenza e dell’infanzia in Italia restano fortemente segnati da un contesto di difficoltà economica e povertà, ma la scarsità di servizi sociali ed educativi che supportino i minorenni, fanno pagare loro un prezzo ancora più alto. Nonostante numerose evidenze scientifiche, dalle neuroscienze all’economia dello sviluppo, sottolineino l’importanza delle primissime epoche della vita per lo sviluppo cognitivo, emotivo, sociale e dell’equità dell’individuo, con effetti che durano per tutto il corso della vita, sembra che l’Italia “non sia un Paese per bambini”. È quanto risulta dal 7°Rapporto su “I diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia” redatto dal Gruppo CRC e presentato a Roma il 17 giugno...

read more

La Commissione europea lancia la consultazione sui diritti dei minori

»Posted by on giu 13, 2014 in News dal mondo | Commenti disabilitati

La Commissione europea lancia la consultazione sui diritti dei minori

La Commissione europea ha aperto una consultazione on line (accessibile alla pagina http://ec.europa.eu/justice/newsroom/fundamental-rights/opinion/140402_en.htm) sui diritti dei minori, per dare un contributo agli Stati membri nello sviluppo di sistemi integrati per la protezione dei minori. Cittadini, organizzazioni interessati possono partecipare fino al 3 luglio prossimo. Se la disciplina della tutela dei minori compete ai singoli Stati membri, l’Unione europea, spiega la Commissione, ha il dovere di definire un quadro di norme comuni per quanto riguarda i diritti, come quelli chiamati in gioco nell’ambito della protezione internazionale, o asilo, dei procedimenti penali che coinvolgono i minori, dei minori scomparsi, e a maggior ragione quando si...

read more

“Lavori ingiusti” per 168 milioni di bambini nel mondo e 260 mila in Italia

»Posted by on giu 12, 2014 in News dal mondo | Commenti disabilitati

“Lavori ingiusti” per 168 milioni di bambini nel mondo e 260 mila in Italia

Oggi la Giornata mondiale contro il lavoro minorile. Ilo: numeri in calo, potenziare le politiche sulla protezione sociale per contrastare il fenomeno. Unicef: in Bangladesh 4,5 milioni di bimbi sfruttati. Scende il numero di bambini sfruttati sul lavoro nel mondo, ma c’è ancora molto da fare per sottrarli a una vita di privazioni dei diritti e forte rischio per la loro salute. Lo ricordano associazioni e ong in occasione della Giornata mondiale contro lo sfruttamento minorile, quest’anno dedicata al tema della protezione sociale. Sono 168 milioni nel 2012 (215 milioni nel 2008) i minori lavoratori, 85 milioni in lavori pericolosi, dall’edilizia alle riparazioni meccaniche ed elettriche, dalla raccolta dei rifiuti alle fabbriche di tabacco. Il...

read more

Soldati israeliani sparano a ragazzi palestinesi

»Posted by on mag 21, 2014 in News dal mondo | Commenti disabilitati

Soldati israeliani sparano a ragazzi palestinesi

I funerali a Ramallah di due ragazzi palestinesi uccisi da soldati israeliani. (Mohamad Torokman, Reuters/Contrasto) L’organizzazione per i diritti dei bambini palestinesi “Defense for children international Palestine” ha diffuso un video che mostra soldati israeliani che sparano e uccidono due ragazzi palestinesi: Nadem Syam Nawara, 17 anni, e Mohammad Mahmoud Odeh, 16 anni, nel giorno della Nakba, davanti alla prigione militare di Ofer, in Cisgiordania. La polizia israeliana aveva dichiarato che l’esercito aveva sparato proiettili a salve da una certa distanza per disperdere le manifestazioni e che la morte dei ragazzi era stato un incidente. Ma il video mostra che gli spari non erano a salve e che sono stati diretti ai due ragazzi. I proiettili...

read more

Messico, 300 bambini costretti a lavorare nelle miniere clandestine

»Posted by on mag 21, 2014 in News dal mondo | Commenti disabilitati

Messico, 300 bambini costretti a lavorare nelle miniere clandestine

A Coahuila, stato della confederazione del Messico, il ministro del Lavoro Felicitas Molina Duque denuncia l’impiego forzato di circa 67 mila lavoratori minorenni. Si parla di bambini tra i 5 e i 13 anni, scrive il quotidiano messicano Vanguardia, vittime di sfruttamento, di cui il 71% lavora nel settore commerciale e dei servizi, mentre sono circa 300 quelli costretti a lavorare nelle miniere. In quest’ultimo caso, si tratta di impieghi in miniere clandestine di carbone, situate a nord di Coahuila, che costringono i bambini a lavorare in condizioni pessime e ad altissimo rischio. Proprio in ragione di questa situazione, Molina Duque ha annunciato l’intensificarsi di azioni volte a individuare e sanzionare questo tipo di pratiche, collaborando con la...

read more
Pagina 3 di 1212345...10...Ultima »