Via Rockefeller a Sassari ospiterà sabato 18 febbraio dalle 15 alle 17 il primo appuntamento con il CircoMobile organizzato dalla Circoscrizione n° 1 di Sassari. Si tratta di un evento organizzato dalla Fondazione Uci (Uniti per Crescere Insieme Onlus) che coinvolgerà giovani di Sassari, Stintino e Tottubella in un pomeriggio di giochi e attività dal sapore circense. In particolare, i partecipanti all’evento daranno vita a una parata per le vie del quartiere che si concluderà con un momento dedicato all’animazione. Ci saranno inoltre gags, laboratori gratuiti per adolescenti e bambini e uno spettacolo di circo vero e proprio. I giovani partecipanti si raduneranno presso i giardini di via Rockefeller: in maniera ordinata ma artistica saranno coinvolti in una parata per le vie (il corteo sarà un lungo trenino che rallegrerà il quartiere senza bloccare il traffico o chiudere alcune strade, i ragazzi passeranno sui marciapiedi di tutta l’area interessata). Il secondo appuntamento è invece in programma per il prossimo 3 marzo in piazza Pescheria al centro storico. Il circo sociale è da sempre un’arte per tutti, chiunque può imparare a mettersi in gioco attraverso le discipline e gli attrezzi circensi, l’unica competenza richiesta è “la voglia di provare”. Gli obiettivi dell’iniziativa sono: apprendere l’utilizzo di attrezzi circensi, soprattutto nell’ambito della giocoleria; sviluppare la creatività e le potenzialità in un percorso di squadra; acquisire le arti del circo per sviluppare la propria autostima, per mettersi in gioco in maniera “sana”, per provare il rischio senza rischiare la salute; creare opportunità di socialità e integrazione, avere la possibilità di esprimersi e di venire ascoltato, di capire le proprie potenzialità e di potersi mettere alla prova. Fonte: SARdies.org