Da giugno ad agosto, otto ragazzi del Fekat Circus saranno in tournée nel nostro paese partecipando a numerosi festival in oltre 40 località. Il Fekat Circus è stato creato nel 2004 con l’appoggio del CIAI da un gruppo di giovani etiopi con l’idea di trasmettere la loro passione circense ad altri giovani provenienti come loro dai quartieri più svantaggiati di Addis Abeba. Il CIAI ha sostenuto il progetto fornendo lo spazio e l’equipaggiamento necessario per gli allenamenti, corsi di perfezionamento e programmi di scambio. Nel corso del tempo il gruppo é cresciuto, ha acquisito diversi riconoscimenti dalle autorità locali ed ha formato una vera e propria compagnia. Lo spettacolo di arti circensi, musica e danze, che porteranno in Italia si intitola “Makeda e l’acrobatica fuga dell’arca”. La vicenda della Regina di Saba (Makeda per gli etiopi), e della mitica Arca dell’Alleanza, trasportata circa 900 anni prima di Cristo da Israele in Etiopia, dove sarebbe tuttora, è lo spunto per costruire la trama di un viaggio fantastico, dove i virtuosistici numeri circensi di giocoleria, acrobatica e contorsionismo si alternano a danze e musiche tradizionali eseguite dal vivo. La tournée è prodotta da Nomad Adventure Due le date di Milano Lunedì 13 al Centro Sociale Torchiera nell’ambito della rassegna SALTIMBANCO (inizio spettacolo ore 22.00) Giovedì 16 Replica Straordinaria per CIAI – BARRIO’S (inizio spettacolo ore 19.45 – ingresso libero) Fonte: VITA.it